CIRCA GRINDUL LUPILOR

Grindul Lupilor La locanda "Grindul Lupilor" e stata aperta nell`estate di 2008 e ha una locazione eccellente, facendo guardia all` "ingresso" alla duna dello stesso nome. Se vuoi fare la gita tra le sterpaglie della duna o desideri pescare nelle acque dei canali e laghi appressi, allora devi sapere che e quasi impossibile passare la locanda "Grindul Lupilor" senza osservarla e senza voler soggiornar dentro un po` di tempo.

La "Grindul Lupilor" vuol dire anche un vastissimo elenco di attivita riposanti: si stende sulla spiaggia, si pesca, si osservano gli uccelli, la fauna e la flora, si organizzano delle gite, si visitano le dune di sabbia, si usano gli ATV e i cabriolet per passeggiate, si passano delle serate nella selvaggia sotto la luce del fuoco di campeggio, e, inoltre, si fa la caccia.

Attrezzature della locanda

  • Al sud, abbiamo la spiaggia Vadu e la spiaggia Corbu a 30 km della pensione
  • Al sud, si trova il rifugio degli ornitologi Nuntasi-Corbu-Histria
  • al est, si trova la Delta di Danubio con l'area di interesse ornitologico Istria - Sione, la distanza a questa destinazione essendo di soli 5 km.
  • Ristorante romeno
  • Living / sala di pranzo con massimo 36 posti
  • Cantina per vini e verdure
  • Terrazza coperta, al piano superiore
  • Terrazza scoperta, al pianterreno
  • Piscina scoperta
  • Sala con jacuzzi e sauna
  • Terreno di sport calcio, pallamano, pallavolo, tennis, pallacanestro con notturna
  • Cortile di ricreazione per bambini
  • Lago artificiale
  • Parcheggio coperto
  • Cortile di area 8500 mq

Servizi extra

  • Noleggio 2 Mitsubishi Pajero
  • Noleggio biciclette
  • racchette da tennis, paddle tennis da tavolo, badminton

La clima

La posizione della Grindul Lupilor, al confine sudico della Delta le offre una clima continentale piu asciutta, di sfumatura pontica. La temperatura media annua e piu di 10 gradi Celsius, la piu alta di tutta la Romania. Nell`estate, l`area e piena di aria tropicale che porta siccita e calore. Nell`inverno, l`atmosfera prevalente e quella con aria sottopolare continentale, pero a volte possono apparire blocchi aerei piu caldi dal sud, che provocano l`inizio prematuro della primavera.

Oggettivi turistici

  • A sud, a 5 km, c`e la localita Istria e poi, verso l`est, la fortezza e museo Histria;
  • A est, il lago Sinoe;
  • A nord-est, il lago Razim, il lago Golovita e il lago Zmeica;
  • A sud-ovest, a 30 km, la localita Cheia con le strutture montanee Cheile Dobrogei (ex banchi di coralli nel Mar Thetis). Si possono visitare la grotta "Sf. Ioan Casian" e la "Caverna dei Pipistrelli" (chiamata anche la "Grotta di Adamo"). Ci sono numerose vie per alpinismo in quest`area, con ganci e marchi del numero e grado di difficolta alla base.
  • A nord, a 30 km, la citta di Babadag (nome turco - Montagna del Padre). Nel centro ci sono la moschea Ali Gaza-Pasa e il sorgente Kalaigi. Un altro oggettivo turistico e il Museo di Arte Orientale, ospitato dall`edificio "Panaghia". A 8 km da Babadag, presso Enisala, si osservano le rovine della fortezza Heracleea, un fortezza genovese del Dodicesimo secolo. A 5 km, verso tulcea, ci sono le rovine di una fortezza romana del secolo Quarto a.C.
  • A nord-ovest, a 30-40 km, i villaggi Slava Rusa, Slava Cercheza, Ciucurova;
  • Il monastero Celic Dere (tradutto dalla turca - il Sorgente di Acciaio);
  • Il monastero Cocos, a 6 km dalla paese Niculitel, Circa 65 km da Sinoe;
  • Il monastero Saon, a 11 km da Tulcea, verso Niculitel;
  • La basilica paleocristiana Niculitel ha una architettura unica in Europa;
  • Il monastero Uspenia-villaggio Slava Rusa, a 30 km;
  • La casa monumentale del poeta Panait Cerna nel villaggio dello stesso nome;
  • La fortezza Enisala;

Indirizzo:
Street Oierilor nr.4-4 bis, Sinoe village, Mihai Viteazu, Constanta county

E-mail:
pensiune@grindul-lupilor.ro